Ti trovi qui

PERSONAL SHOPPER

Trends uomo-donna fall-winter ’14/’15

Da New York, Londra, Milano e Parigi le nuove tendenze per affrontare il freddo.

moda2

Articolo pubblicato il 10 settembre 2014

Dalle passerelle presentate nelle capitali mondiali della moda arrivano le nuove proposte per essere eleganti e affrontare la stagione fredda. Pattern variegati si alternano alle monocromie, tessuti pregiati caldi e impalpabili per uno stile che si rinnova partendo dalla tradizione. Gilet doppio petto e panciotto per lui, cappa e tricot e mantello per lei. Dettagli fantasiosi completano il look.

PER LUI

moda1

PATTERN  Le creazioni pensate dagli stilisti per l’uomo utilizzano principalmente pattern quali: il damier, l’argyle, il gessato e il tartan.

PROPOSTE STILISTICHE  Ermanno Scervino ed Etro puntano sul damier: tessuto a quadri posti a contrasto neri, blu e grigi per la collezione Scervino, più vintage per Etro.
Philipp Plein utilizza il tartan rivisitato in variante classica.
Moncler e Bottega Veneta fanno del motivo a quadri il cavallo di battaglie per le loro creazioni: utilizzando una palette dai colori vivaci il primo, preferendo le tonalità declinate in colori scuri e freddi per il secondo.

COLORI PRINCIPALI  Nero, blu, grigio e marrone. Non mancano colori multivitaminici delle collezioni brandizzate Dsquared2 e Costume National.

MUST HAVE  Il gilet doppiopetto, indossato sotto la giacca o blazer, comunemente chiamato panciotto, torna alla ribalta presentandosi nella collezioni di Armani, Varvatos ed Etro.
Il capospalla, con cintura in vita, dallo stile classico, e lungo sino alle ginocchia, deve accompagnare i nostri inverni.
Per quanto riguarda gli accessori: il cappellino in lana modello beanie e le maxi borse da weekend così come le handbag sono indispensabili per rendere il look completo.


PER LEI

moda2

PATTERN  Monocromia, fantasie e grafismi sono i pattern pensati dagli stilisti per vestire la donna nell’inverno.

PROPOSTE STILISTICHE  Lo stile monocromatico con un tocco classico è il punto di forza della Maison Gucci, prediletto anche da Christian Dior e Karl LagerFeld per le creazioni Chanel.
Stampe e fantasie vengono invece utilizzate da: Valentino, rivisitate in stile new optical, astratte per Givenchy e floreali per Louis Vuitton.

COLORI PRINCIPALI  Palette cromatica varia per la donna che va dal: grigio peltro, al verde muschio o pino, al sabbia, fino al rosa confetto.

MUST HAVE  Tre sono le parole da ricordare: montone, tricot e cappa.
Il montone nella versione femminile sarà oversize: corto e bicolore per Alexander Wang, in stile biker per Chloé, stile vestaglia per Ermanno Scervino ed infine patchwork per Prada.
Il tricot, capo realizzato con lana lavorata a mano, indossato sotto il montone, non deve mancare nel vostro armadio. Tante le proposte: Fay, Michael Kors, Toga.
La cappa dalla forma a uovo e la mantella ritornano di gran voga: Salvatore Ferragamo e Dsquared2 sono solo due dei tanti stilisti che hanno rivisitato in chiave moderna questo capo diventato must per l’inverno.

Dettagli a completamento dell’outfit? Piume e Lurex.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

© [UNICO] people&style 2014


Lasciaci un commento