All I want for Christmas is… MARRY YOU!

All I want for Christmas is… MARRY YOU!

  Prendi una location da sogno, i migliori professionisti d’Italia, una buona dose di romanticismo e fantasia, mixa il tutto et voilà, ecco servito uno degli eventi più originali del settore luxury legato ai fiori d’arancio. Dopo l’incredibile succeso della prima edizione italiana tenutasi a Milano [vai all’articolo] il portale internazionale Zankyou.it ripropone il suo Wedding Breakfast in chiave natalizia in riva al lago di Como, in collaborazione con le note wedding planner Anna Frascisco e Monia Re – Kairòs Eventi. Il giorno 22 novembre 2016 una selezionata lista di…

Oltre confine

Oltre confine

“Siamo tutti norvegesi: etero e gay, cristiani, musulmani e atei, chi è nato qui e chi è venuto qui fuggendo da persecuzioni o miseria”. Passerà alla storia il discorso del Re di Norvegia, che ha commosso non solo i norvegesi ma che è uscito oltre confine. Quei confini che non esistono più. Che annullano l’intolleranza e richiamano all’apertura. Soprattutto ora che le unioni civili finalmente sono legge anche in Italia – seppur con ancora un po’ di strada da fare – dove la normalità diventa più semplice per tutti. Dove…

PIGNATELLI, SPAZIO ALLO SPOSO

PIGNATELLI, SPAZIO ALLO SPOSO

Semplicemente un maestro. Carlo Pignatelli, noto al grande pubblico soprattutto per i suoi abiti maschili da cerimonia, è una firma simbolo dell’alta moda. Nato a Latiano, in provincia di Brindisi, nel 1944, da oltre 40 anni influenza con il suo stile e la sua mano sapiente le tendenze degli abiti da indossare nel giorno più importante. Creatività e bisogno di evoluzione hanno permesso a Pignatelli di ridisegnare un comparto tanto legato alle tradizioni, restituendo abiti unici, dalle linee eleganti e inconfondibili. Tutto ciò è stato ed è possibile grazie alla…

Il dress code per lui

Il dress code per lui

Tight, mezzo tight, frac o smoking? Troppo spesso mi accorgo che le attenzioni si concentrano solo sulla sposa, mentre viene dimenticato e lasciato un po’ in disparte lo sposo, che in fondo dovrebbe avere la stessa importanza, visto che ci si sposa in due! E così, se vediamo la sposa sempre o quasi sempre impeccabile, a volte lo sposo, abbandonato al suo “buon gusto”, è proprio inguardabile… Eppure le passerelle di moda del 2014 lo hanno visto protagonista, eccentrico e ambizioso. Non possiamo dunque esimerci dal dare almeno una prima…