Identità, oltre storia e confini

Identità, oltre storia e confini

Le loro origini (germaniche) affondano nella notte dei tempi e sono da rintracciare nelle terre del Nord Europa e nel ceppo degli Alemanni. Hanno alle spalle una storia punteggiata da progressivi spostamenti verso l’Europa centrale, quella montagnosa, isolata e non facile da plasmare, che cominciarono ad abitare intorno all’VIII secolo provenendo da settentrione. Secondo gli studi più consolidati, alcuni gruppi di Walser – il cui nome rappresenta la contrazione dell’appellativo Walliser, vallesano, cioè proveniente dall’Alto Vallese (l’attuale cantone svizzero) – intorno al XIII secolo si misero nuovamente in marcia verso Sud, finendo per insediarsi stabilmente nelle valli meridionali del Monte Rosa e in un’ampia area…