piccola ma letale

piccola ma letale

Pensando a una minaccia all’uomo proveniente dal mondo animale, istintivamente associamo al concetto l’immagine di feroci predatori, grossi carnivori o famelici squali. Niente di più sbagliato, poiché, di fatto, la zanzara è l’animale più letale al mondo e ogni anno questo insetto provoca milioni di morti in tutto il pianeta. Esistono più di 3.000 specie di zanzara, ma le principali responsabili della diffusione di malattie umane sono tre: Culex pipiens, le zanzare Anopheles e quelle del genere Aedes, a cui appartiene la zanzara tigre. Quest’ultima, oltre a essere la principale fonte di fastidio nei pomeriggi estivi, può potenzialmente trasmettere più di 20 virus…

In montagna per ritrovare il cammino

In montagna per ritrovare il cammino

Organizzato dalla AslCn1, il Convegno Nazionale di Montagnaterapia che si è tenuto a Cuneo (9-11 ottobre) ha visto la partecipazione di personale sanitario proveniente da tutta Italia, dimostrando che si tratta di uno strumento innovativo, originale ma soprattutto efficace. Con tale termine, si intende un originale approccio metodologico a carattere terapeutico-riabilitativo e/o socio-educativo, finalizzato alla prevenzione secondaria, alla cura e alla riabilitazione degli individui portatori di varie problematiche, patologie oppure disabilità. La montagnaterapia si svolge attraverso il lavoro sulle dinamiche di gruppo, nell’ambiente culturale, naturale e artificiale della montagna. Le…

Arriva il “prenataltest”

Arriva il “prenataltest”

Diagnosi prenatale: il primo test non invasivo su DNA fetale circolante nel sangue materno completamente italiano parla anche cuneese. Da settembre è disponibile il Prenataltest, un nuovo test non invasivo per la diagnosi prenatale delle principali aneuploidie cromosomiche da DNA fetale circolante nel sangue materno. Attraverso un semplice prelievo di sangue periferico della mamma, è possibile, con una particolare procedura di sequenziamento, valutare la presenza o meno delle più importanti alterazioni cromosomiche, quali la trisomia della coppia di cromosomi 21, conosciuta anche come Sindrome di Down, la trisomia della coppia…

L’orto insegna a risparmiare

L’orto insegna a risparmiare

Il record di longevità appartiene oggi alla francese Jeanne Calment, che è arrivata a 122 anni fumando fino all’età di 117, bevendo vino e mangiando cioccolato, ma anche andando in bicicletta fino al compimento dei 100. Il segreto della longevità del suo quasi coeteaneo giapponese Misao Okawa, 116 anni, è molto più razionale e prevede una dieta a base di sushi, oltre che otto ore di sonno per notte. Anche la peruviana Filomena Taipe Mendoza è arrivata a 116 anni evitando del tutto i cibi conservati e nutrendosi solo di…

Per diventare grandi

Per diventare grandi

Il nostro sguardo può dirigersi in qualsiasi direzione, ma quando lo indirizziamo verso “il piccolo” troviamo veramente la grandezza dell’universo. Da lì vengono le risposte che tanto cerchiamo, a partire dalla comprensione di chi e cosa siamo, fino ad arrivare al “perché siamo”. Ho la fortuna e il privilegio di godere dell’amicizia di una giovane ricercatrice, una delle eccellenze italiane che ha focalizzato il suo interesse su “ciò che è moto piccolo”. La dottoressa Carmela Votino è ginecologa e ricercatrice nel campo della Medicina Materno-Fetale. Dopo quasi dieci anni di…

SLA, team italo-americano individua un nuovo gene

SLA, team italo-americano individua un nuovo gene

Un’altra tappa nella battaglia contro la terribile sclerosi laterale amiotrofica (SLA): un gruppo di ricercatori guidati dal professore torinese Adriano Chiò ha individuato un gene che potrebbe essere la principale causa del morbo di Lou Gehrig , che ha colpito molti calciatori. La nuova scoperta ha portato i ricercatori italiani, guidati dal professor Chiò della Città della Salute di Torino , sulla copertina di Nature Neuroscience. La ricerca, con un finanziamento di 1 milione e 600.000 euro (Fondazione AriSla, Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca, FIGC, Federazione Italiana Gioco…

Integratori mirati per ben vivere

Integratori mirati per ben vivere

Lo “stress ossidativo” e gli integratori, parliamone per conoscerli. Dicembre 2013, Roma, Congresso Internazionale di Genetica Umana: la professoressa Bianchi, ricercatrice americana, annunciò che nei mesi successivi avrebbe pubblicato uno studio, da cui è emerso che gli stress ossidativi hanno un ruolo fondamentale nella formazione di disfunzioni cromosomiche in gravidanza. Arriva così l’ennesima conferma che lo stress ossidativo è un pericoloso nemico della nostra salute, da combattere, però, con quali armi e in che modo? Sicuramente modificando in senso positivo il nostro stile di vita e di alimentazione, e magari…