Pace interiore, amore per se stessi e perdono

Pace interiore, amore per se stessi e perdono

In un quarzo di colore rosa è racchiuso il potere di sprigionare l’amore per se stessi in modo così naturale da rimanere senza parole. Per esperienza personale, sono convinta che ognuno di noi prima o poi abbia bisogno di questo cristallo. Il Quarzo Rosa permette di perdonare se stessi, ovvero permette finalmente di accettare di non essere stati sempre all’altezza della situazione, di non essere perfetti, di essere stati a volte cattivi, di non aver risposto in modo adeguato e tanti altri esempi in cui ci siamo e ci stiamo…

LA MANDRIA: RIAPRONO LE STANZE DEL RE

LA MANDRIA: RIAPRONO LE STANZE DEL RE

Riaprono al pubblico, dopo il restauro, gli appartamenti reali del Castello della Mandria, residenza del primo Re d’Italia, Vittorio Emanuele II, e della sua compagna, Rosa Vercellana, contessa di Mirafiori e Fontanafredda, meglio nota come la “Bela Rosin”. Restaurati dalla Regione Piemonte con 500.000 euro di fondi europei, in 20 sale aperte al pubblico, è possibile ammirare il frutto del lavoro di 30 restauratori specializzati che hanno messo mano a oltre 100 capolavori d’arte, 1.200 mq di superfici decorate, 60 arredi, 130 mq di tessuti preziosi e 80 mq di finissime carte da parati. “È un altro…

La provincia Granda si tinge di rosa

La provincia Granda si tinge di rosa

Al Giro d’Italia la provincia di Cuneo deve piacere davvero molto. Sì, perché dal 2009 la corsa rosa ha sempre “fatto tappa” (è il caso di dire) dalle nostre parti: la Cuneo-Pinerolo, poi la cronometro a squadre Savigliano-Cuneo del 2010, la Alba-Parma nel 2011, la Savona-Cervere del 2012 e, l’anno scorso, la Cervere-Bardonecchia. Quest’anno, invece, è in programma una delle più evocative: una cronometro individuale tra Barbaresco e Barolo. Il 22 maggio, i corridori sfrecciano attraverso le Langhe su un percorso lungo 41,6 km con partenza da Barbaresco, toccando Treiso,…

Langhe, dimora di profumi

Langhe, dimora di profumi

Colline sinuose paiono femminee curve. O, forse, onde. Di mare. Sono morbide e vitali. Costanti e perfette. Filari si stagliano in quel tessuto, figlio di Pangea. Secolari marne sono dimora di colori, sapori, odori. Appezzamenti si alternano. Cru emergono. Siamo in Langa, epicentro di contadini, viticoltori, maître stellati, sognatori e creativi, dove gli idiomi si alternano: la terra fervida attrae a sé il mondo. “Un giorno, mentre passeggiavo tra i filari delle vigne, nei luoghi della mia infanzia, assorto nei pensieri e negli odori che respiravo, ho avvertito forte il…