Le novità dello sci in Granda

Le novità dello sci in Granda

Cuneo Neve e Atl del Cuneese, durante il Festival della Montagna, hanno illustrato le principali novità della stagione invernale 2016-17 e le iniziative comuni promosse. Nel corso dell’evento sono state presentate le squadre regionali Fisi-Aoc 2016-17, a cui è seguita la proiezione del video promozionale delle stazioni sciistiche del Cuneese. Per la prima volta è stato realizzato il calendario degli appuntamenti invernali 2016-17 con la raccolta di tutti gli eventi organizzati dalle stazioni provinciali. Il pomeriggio si è concluso con la cerimonia di consegna del “Premio Cuneo Neve 2016 –…

Il bello è il buono

Il bello è il buono

Il paesaggio periurbano, urbano e agricolo è un bene fragile, ma capace di nutrire l’animo e il corpo dell’uomo. Il 20 novembre, presso l’Antico Palazzo Comunale a Saluzzo (ore 18,00), un grande paesaggista molto legato alla dimensione del giardino, Paolo Pejrone, dialoga con un attivista gastronomo che ha ridato dignità di considerazione all’orto, Carlo Petrini, con l’obbiettivo di scoprire le strade che uniscano coloro che amano il territorio italiano nel segno di una sua tutela attiva. L’incontro introduce il progetto “Saluzzo, città storica e di paesaggio”, con cui la città…

50 candeline per Maina

50 candeline per Maina

Era il 1964 quando, a Torino, la famiglia Di Gennaro rilevava un laboratorio di pasticceria per trasformarlo, con la famiglia Brandani, nell’azienda leader nei dolci lievitati da ricorrenza nota con il nome di Maina. “I primi 50 anni di attività sono per noi un’importante traguardo – spiegano Vincenzo Brandani e Antonio Di Gennaro, due dei fondatori di Maina. – Sin dall’inizio abbiamo puntato sulla qualità specializzandoci sui prodotti da ricorrenza. Negli anni, non siamo mai scesi a compromessi mantenendo sempre altissimo il livello qualitativo, senza ricercare facili risparmi, a partire…

Sfida… all’ultimo coltello

Sfida… all’ultimo coltello

Per tutti gli amanti della carne rossa d’eccellenza, a Trinità da non perdere il 30 novembre l’originale e spettacolare Campionato di Battuta al Coltello. Dieci tra i migliori macellai della zona e cinque chef si confrontano “a suon di coltelli” nella preparazione che più di ogni altra esalta le qualità organolettiche della carne di Razza Piemontese. L’ardua sfida consiste, per ogni partecipante, nel battere, con un solo coltello, 1,5 kg di carne in un taglio intero. La valutazione della giuria tiene conto delle caratteristiche complessive e della gradevolezza della battuta,…

Del Prete, teatro Cuneese

Del Prete, teatro Cuneese

Ha studiato alla Sorbonne di Parigi, poi a Londra. Di donne ne ha avute assai. Piaceva e lo sapeva. Cristiana è stata la sua croce e delizia: la sorella primogenita che sentiva la responsabilità di “proteggerlo” e accudirlo, con l’ironia di famiglia che contrassegnava entrambi. Questione di DNA. Lui era di Cuneo e a Cuneo avrebbe voluto ritornare. Uomo amante e amato. Chansonnier. Cantore di Brel. Attore. Amici Miei, di Mario Monicelli, non è che uno dei film che lo ha visto protagonista. Gli calzava bene il personaggio: goliardia composta…

La “Fausto Coppi. Le Alpi del Mare”

La “Fausto Coppi. Le Alpi del Mare”

Cuneo, 13 luglio Si parte e si arriva in Piazza Galimberti, nel cuore della città. Anche quest’anno la “Fausto Coppi. Le Alpi del Mare”, il grande evento ciclistico internazionale, attraversa la Granda. Il percorso si snoda per 177 km, con un dislivello di 4.125 metri. Passando per Busca, Costigliole Saluzzo, Piasco, Brossasco, si sale al Santuario di Valmala (1.380 m), per proseguire verso la Piatta di Montemale (1.136 m), con la salita al Colle della Fauniera (2.485 m) e la tappa alla Madonna del Colletto (1.310 m). La gara inaugura…

Arte, eno-gastronomia e relax

Arte, eno-gastronomia e relax

Per scoprire la pittura popolare del XV° secolo è consigliable fare un piccolo viaggio in Valle Bronda, alle porte di Saluzzo in provincia di Cuneo. Fra i frutteti della borgata Castellar si può ammirare la cappella campestre di San Ponzio, decorata da un pregevole ciclo di affreschi di Pietro da Saluzzo, e nell’antico monastero di S. Colombano a Pagno, dove restano testimonianze pittoriche di un passato glorioso. Senza dimenticare che la zona è ricca di specialità del territorio, come i “ramassin”, susine tipiche della zona, e le mele biologiche, o…

Torna Collisioni a Barolo

Torna Collisioni a Barolo

Dal 18 al 21 luglio, incontri e concerti non-stop nelle piazze di Barolo, nella cornice naturale delle colline di Langa. Il borgo diventa un palcoscenico che ospita dibattiti con premi nobel, scrittori, giornalisti, attori, in un’atmosfera informale, di dialogo costante con il pubblico. Collisioni è il più grande festival di letteratura e musica del Piemonte, realizzato grazie al sostegno della Regione e degli assessorati regionali alla Cultura e al Turismo. Peculiarità del festival è la vocazione sociale ed educativa. Grazie al Progetto Giovani di Collisioni, il festival, infatti, ospita gratuitamente…

Le donne e il Monviso, la montagna da scalare

Le donne e il Monviso, la montagna da scalare

L’iniziativa Mille donne sul Monviso celebra la conquista della vetta avvenuta 150 anni fa da parte di Alessandra Boarelli, prima donna a compiere l’impresa nel 1864. Numerosi sono gli eventi previsti fino al 15 settembre all’interno dell’evento, e a tutte le donne che raggiungono la vetta nella stagione 2014, accompagnate da guida alpina, è riservato uno speciale attestato. Ad agosto, inoltre, sono previsti, su prenotazione, tour del Monviso di 2-3 giorni con pernottamenti nei rifugi del gruppo Viso. Il 16 agosto (lo stesso giorno del 1864), si celebra inoltre il…

Langhe, Roero e Monferrato sono Patrimonio dell’Umanità

Langhe, Roero e Monferrato sono Patrimonio dell’Umanità

È ufficiale: la proclamazione si è svolta a Doha, in Qatar dove una folta delegazione piemontese ha esultato. La candidatura era stata promossa dalla Regione Piemonte, dalle Province di Alessandria, Asti e Cuneo e dalla direzione regionale per i Beni Culturali e il Paesaggio, con la supervisione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, insieme al supporto tecnico di SiTI (Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione). Le zone selezionate rappresentano la profonda e viva cultura del vino del…