Viaggio al centro del Mandala

Viaggio al centro del Mandala

La mia grande passione per il mandala nasce proprio nel restare ipnotizzata da queste meravigliose figure che inizialmente non sapevo neanche definire. C’è voluto un po’ per memorizzare il nome perché non apparteneva al mio lessico, ma questa forte attrazione mi ha contagiata al punto che ho iniziato a riconoscerli ovunque e mi si è aperta una nuova strada alla ricerca del mandala in tutte le sue forme e materiali. Ojo de Dios Due anni fa questa ricerca mi ha portato a conoscere gli Ojo de Dios, ossia dei mandala…

Arte in costante tensione

Arte in costante tensione

IDA ISOARDI INTERVISTA PIER GIUSEPPE IMBERTI Sembra che, da un paio d’anni a questa parte, il tuo lavoro abbia subìto una svolta decisa, verso una coerenza di stile e un linguaggio decantato ormai da echi e “debiti” inevitabili in ogni percorso artistico. Lo spieghi anche con il fatto che oggi puoi dedicarti all’arte a tempo pieno? Mi considero fortunato perché ora posso scegliere. Devo a mio padre l’antagonismo in quanto anche lui era pittore. Oggi è cambiato il contesto operativo perché tutto mi porta a concentrarmi sulla scultura. In Fabrizio Quiriti (direttore della Galleria Skema5 – ndr.) e nella sua frequentazione ho…

L’Arte del tempo di ieri le Opere del Giovane Enrico Tealdi

L’Arte del tempo di ieri le Opere del Giovane Enrico Tealdi

Scrisse Fernando Pessoa, autore e poeta lusitano, dotato di quella insolita e “lunare” sospensione dal reale che percepisci nei quartieri e nei vicoli di Lisbona: “Debbono esserci delle isole verso il Sud delle cose, dove il soffrire è qualcosa di più dolce, dove vivere costa meno al pensiero e dove è possibile chiudere gli occhi e addormentarsi al sole e svegliarsi senza dover pensare a responsabilità sociali né al giorno del mese e della settimana che è oggi”. Osservando le opere di Enrico Tealdi mi sono venute alla mente quelle “isole del Sud”, quell’universo auspicato e diverso che emerge dalle velate immagini,…

Armonia, libertà e grazia

Armonia, libertà e grazia

EVENTO MEMORABILE PER IL “CANTIERE” Evento d’eccezione per il “Cantiere”, che si è tenuto presso l’hotel Villa Maria Regina, in Via della Camilluccia a Roma, con grande successo di pubblico. Il Cantiere è un laboratorio di idee ed emozioni, dove ci si riunisce per dare spazio e sfogo all’immaginazione, ai sogni, alla creatività, affinché tutto ciò non rimanga chiuso dentro di noi e possa, esprimendolo e confrontandosi, aprire le porte a un futuro migliore. Tema dell’incontro: arte e bellezza. Quest’ultima, intesa come armonia, libertà, grazia: il bello che sta nel…