La mia felicità allo stato puro? Correre!

La mia felicità allo stato puro? Correre!

Correre per sentirsi libera, senza schemi, senza “programmi”, spinta solo dal desiderio di evadere, di “andare avanti finché riesco”, di godersi il silenzio della natura o l’asfalto sotto i piedi in un momento che sia solo suo. Se chiedete alla saluzzese Paola Pretto cosa significa correre, risponderà più o meno così. E coerentemente con il suo modo di essere semplice, modesta e a volte simpaticamente “tra le nuvole”, potrebbe quasi sfuggirle di specificare che, nel 2016, ha conquistato il 14° posto italiano tra le maratonete categoria 0-29 anni grazie al…