Il sale, primo collante d’Europa

Il sale, primo collante d’Europa

Poche decine di centesimi al chilo è il prezzo del sale comune oggi. Ma ne l Medioevo era “l’oro bianco”, prodotto soggetto a dazio, ricchezza per gli Stati in cui transitava. Ha lasciato sulla carta geografica d’Italia la traccia dei suoi percorsi, per migliaia di chilometri, a dorso di mulo. Una rete sul Mediterraneo Le vie del sale erano, infatti, le grandi strade commerciali che si alzavano dal Mediteranno verso l’interno, inerpicandosi su pendii e valli, lungo disagevoli mulattiere. Erano numerose in tutta la penisola, nelle attuali Emilia, Lombardia, Piemonte,…

Sapori d’alpeggio

Sapori d’alpeggio

Ci vuole una certa pazienza per cercare Castelmagno sulla carta stradale. È ficcato lassù, in un angolo di montagna in prossimità dei confini francesi, al termine di una valle, la Grana, non molto lunga, bellissima e, purtroppo, come molte zone alpine del cuneese, in gran parte spopolata. Chi, poi, decide di visitare questi luoghi resta un po’ sconcertato, poiché non trova Castelmagno paese, ma Campomolino, la sede del Comune, e, proseguendo, superata qualche borgata, il bel santuario dedicato a San Magno che domina la valle. Sì, perché il comune è…