Agenda

Agenda

L’ENIGMA ESCHER. PARADOSSI GRAFICI TRA ARTE E GEOMETRIA Fino al 29 giugno 2014 La mostra presenta la produzione del celebre incisore e grafico olandese, dai suoi esordi alla maturità, raccogliendo oltre 130 opere che rap- presentano costruzioni di mondi impossibili e geometrie paradossali. Il Filatoio, via Matteotti 44, Caraglio (CN) www.marcovaldo.it EGO BIANCHI 1914 – 1957. L’ARCADIA FIGURATA. DISEGNI DI Un EGIZIANO MODERNO Fino al 14 giugno 2014 Esposizione completa delle sorprendenti opere grafiche dell’artista di Castel Boglione d’Asti, che sono servite da cartoni preparatori per i dipinti murali realizzati nel 1956 nell’ex…

Piccoli tesori d’arte

Piccoli tesori d’arte

Dopo aver visitato Bene Vagienna, mi sono convinto di una cosa: la cittadina piemontese, situata sul crinale che conduce alle Langhe, brilla di luce propria e non ha bisogno dei riflettori mediatici per trasmettere tutta l’importanza del suo passato millenario. Certo, se solo si riuscisse a veicolare maggiormente l’informazione, si potrebbe fare del piccolo centro un vero e proprio polo culturale e turistico nel Piemonte meridionale, ma queste scelte appartengono alla politica prima di tutto: concentriamoci quindi sulla sfera prettamente artistica inoltrandoci nei meandri tortuosi del centro storico medievale. Prima…

Artlovers a Monaco Monaco

Artlovers a Monaco Monaco

è in programma al Grimaldi Forum di Monaco, dal 12 luglio al 7 settembre, la mostra ArtLovers, una selezione di circa 40 opere provenienti dalla collezione di François Pinault, imprenditore francese noto non solo per essere proprietario del gruppo PPR, ma anche per la sua passione legata al mondo dell’arte e per aver acquistato e destinato uno spazio alle esposizioni, a Punta della Dogana – Palazzo Grassi ( Venezia). A Monaco, grazie all’allestimento realizzato con il contributo di Martin Bethenod – curatore e direttore degli stessi Palazzo Grassi-Punta della Dogana – oltre a diverse opere già note…

Storia di ceramiche monregalesi

Storia di ceramiche monregalesi

Inaugurato nel dicembre del 2010, il Museo della Ceramica di Mondovì si è già affermato come la realtà museale per eccellenza del Monregalese. Ospita circa 2.400 pezzi della collezione Levi-Baggioli, a cui si sono aggiunti altri manufatti ceramici. L’esposizione permanente è dedicata ai due secoli di vita della produzione ceramica monregalese. “Un’avventura artistico-industriale che, a partire dall’età napoleonica, interessò Mondovì e i limitrofi centri di Chiusa di Pesio, Vicoforte, Villanova, Mombasiglio – spiega il direttore del Museo Christiana Fissore. – Nel corso del XIX secolo, si creò un vero e…