La danza nei miei sogni da bambino

La danza nei miei sogni da bambino

«Io voglio ballare nei grandi teatri». Aveva solo 12 anni quando i suoi genitori, Paolo e Silvana, lo sentirono pronunciare queste parole per la prima volta. Dodici anni e un traguardo già così nitido, un obiettivo fin troppo chiaro, un sogno affascinante e già “consapevole”. Pietro Pelleri aveva cominciato il suo percorso artistico da soli quattro anni. Eppure aveva già il coraggio e l’ambizione di immaginarsi su uno di quei palcoscenici illustri, il Bolshoi di Mosca, “Alla Scala” di Milano, l’Opera di Parigi. E oggi, ad appena diciannove anni, può…