Del Prete, teatro Cuneese

Del Prete, teatro Cuneese

Ha studiato alla Sorbonne di Parigi, poi a Londra. Di donne ne ha avute assai. Piaceva e lo sapeva. Cristiana è stata la sua croce e delizia: la sorella primogenita che sentiva la responsabilità di “proteggerlo” e accudirlo, con l’ironia di famiglia che contrassegnava entrambi. Questione di DNA. Lui era di Cuneo e a Cuneo avrebbe voluto ritornare. Uomo amante e amato. Chansonnier. Cantore di Brel. Attore. Amici Miei, di Mario Monicelli, non è che uno dei film che lo ha visto protagonista. Gli calzava bene il personaggio: goliardia composta…

Delia Revelli, il suo regno è l’acqua.

Delia Revelli, il suo regno è l’acqua.

È figlia di allevatore di maiali che, negli anni ’60 ha bonificato un’area paludosa realizzando vasche per trote, per sfruttare una preziosa acqua di risorgiva. Il padre, Baldassarre, e la madre, Celestina, le hanno proposto uno stile di vita che lei ha accolto. La sua caratteristica è quella di sapere aspettare: glielo ha insegnato la natura, la saggia che accoglie le stagioni con rigore scientifico. La formazione scolastica di questa giovane imprenditrice cuneese è matematica: diploma in ragioneria e laurea in Economia e Commercio. Andava a cavallo. Ora non ha…

Un cantiere di idee

Un cantiere di idee

Come sarà la città del futuro? Riusciremo a riappropriarci degli spazi urbani per renderli a misura d’uomo o il traffico si impadronirà sempre più di strade, piazze e vicoli? Ogni città evolve, in modo più o meno organizzato e pianificato dagli strumenti urbanistici che le amministrazioni hanno a disposizione. Spesso in funzione di finanziamenti che, quasi improvvisamente e ormai inaspettati rispetto ai tempi di richiesta, consentono di attuare progetti pensati e dimenticati, anni prima, in qualche cassetto di un ufficio tecnico. Non sempre in base a ciò che gli stessi…