Il paese delle meraviglie

Il paese delle meraviglie

Libro strano e imprevedibile Alice nel paese delle meraviglie – anzi, rispettando il titolo originale, Alice’s Adventures in Wonderland (“Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie”) – dominato da un ribaltamento delle prospettive, un mondo rovesciato, pieno di giochi linguistici e matematici, riferimenti a storie e leggende dell’Inghilterra ottocentesca dove nasce, ma soprattutto percorso da fondamentali ambiguità e piccoli misteri. In primo luogo, sorge spontaneo chiedersi se è un libro per bambini o non un’allegoria per adulti, per far emergere in noi quella, sovente sopita, dose di “lucida follia” che è ciò che, in fondo, ci dona la creatività, la capacità di colorare…

La Torino di Gipo, mio padre

La Torino di Gipo, mio padre

“Sono un patriota: della settima Circoscrizione Città di Torino, nato in barriera, cresciuto e rimasto tale. (…) Viaggi, cultura, esperienze accumulate (tante) non hanno minimamente intaccato la corteccia di ribelle anarcoide, un po’ guascone, un po’ romantico che fascia il tronco di tutti quelli che sono nati e cresciuti in mezzo ai temporali. Io sono uno di quelli. (…) Amo scrivere e cantare di loro: personaggi veri o immaginari di quelle barriere. (…) Sempre loro, sempre barrieranti. Il sangue non mente.” Sono parole tratte dall’introduzione di Frammenti di Barriera, il libro in cui Gipo Farassino racconta la sua anima più vera. Da qui,…

L’Arte del tempo di ieri le Opere del Giovane Enrico Tealdi

L’Arte del tempo di ieri le Opere del Giovane Enrico Tealdi

Scrisse Fernando Pessoa, autore e poeta lusitano, dotato di quella insolita e “lunare” sospensione dal reale che percepisci nei quartieri e nei vicoli di Lisbona: “Debbono esserci delle isole verso il Sud delle cose, dove il soffrire è qualcosa di più dolce, dove vivere costa meno al pensiero e dove è possibile chiudere gli occhi e addormentarsi al sole e svegliarsi senza dover pensare a responsabilità sociali né al giorno del mese e della settimana che è oggi”. Osservando le opere di Enrico Tealdi mi sono venute alla mente quelle “isole del Sud”, quell’universo auspicato e diverso che emerge dalle velate immagini,…

Dal “sauta rabel” al “mistic turistic”

Dal “sauta rabel” al “mistic turistic”

Luca Morino è un cantante musicista scrittore giornalista: e il fatto che non ci siano le virgole tra queste definizioni non è un errore di battitura, né tanto meno di stampa, bensì semplicemente un tentativo di far capire al lettore quanto i suoi talenti, oggi, si compenetrino tra loro e contribuiscano, tutti insieme, a definire la cifra artistica di un personaggio che ha attraversato la vita culturale e musicale italiana degli ultimi 25 anni. L’esperienza dei Mau Mau “Il mio esordio in musica risale alla seconda metà degli anni ’80:…

Polistrumentista giramondo

Polistrumentista giramondo

Per capire chi sia Sol Ruiz, bisogna incontrarla anche giù dal palcoscenico. Perché lei, cantante e polistrumentista di origine cubana, nata e cresciuta a Miami, è un’artista in ogni momento e non solo quando è la protagonista dello show. Poco più che trentenne (impossibile farsi rivelare l’età, come altri dettagli della sua vita, su cui mantiene un vezzoso riserbo), un po’ come la pittrice messicana Frida Kahlo, incuriosisce non solo per le sue opere, per i singolari brani che sa comporre, suonare e cantare, ma anche per la sua storia…