Langhe, dimora di profumi

Langhe, dimora di profumi

Colline sinuose paiono femminee curve. O, forse, onde. Di mare. Sono morbide e vitali. Costanti e perfette. Filari si stagliano in quel tessuto, figlio di Pangea. Secolari marne sono dimora di colori, sapori, odori. Appezzamenti si alternano. Cru emergono. Siamo in Langa, epicentro di contadini, viticoltori, maître stellati, sognatori e creativi, dove gli idiomi si alternano: la terra fervida attrae a sé il mondo. “Un giorno, mentre passeggiavo tra i filari delle vigne, nei luoghi della mia infanzia, assorto nei pensieri e negli odori che respiravo, ho avvertito forte il…