Ti trovi qui

COPERTINA

Liberi di essere felici

Yoga per bambini

child girl playing meditates in yoga pose in tent at home before going to bed

Articolo pubblicato il 26 ottobre 2019

La pratica di Yoga per i bambini è un metodo educativo che si basa sui principi di “Educare alla Vita” di Swami Kriyananda.
Le lezioni, della durata di circa 1h, seguono la metodologia del “Flow Learning” ideato da Joseph Cornell: rituali, giochi per stimolare l’entusiasmo, pratica delle posizioni, respiro consapevole e condivisione. Il bambino è libero di esprimere le sue emozioni condividendole con il gruppo: si crea una piccola tribù di conforto e sostegno.

Il mio intento è quello di trasmettere alcuni principi fondamentali per una vita piena di gioia, libera espressione dei loro talenti, fiducia e sicurezza in sè stessi. Oltre al puro divertimento del gioco, attraverso la pratica delle posizioni dello Yoga, il bambino diventa maestro di sè stesso.

Ecco alcuni dei benefici di una pratica Yoga per i più piccoli :
1) Migliora la concentrazione
2) Stimola l’equilibrio e l’elasticità.
3) Favorisce la libertà di espressione.
4) Sviluppa la consapevolezza del respiro e del proprio corpo.
5) Dedica più tempo al gioco come fondamentale strumento di crescita.
6) Migliora la conoscenza di se stessi e la socializzazione.
7) Esprime al meglio emozioni e stati d’animo.
8) Riduce ansia, stress e aggressività.
9) Nutre l’intelligenza razionale e emotiva per imparare a conoscere il mondo.
10) Stimola la capacità di apprendimento.

Quindi…mamme e papà…. cosa aspettate? Portate i vostri bambini a yoga!

Un abbraccio

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

© [UNICO] people&style 2019


Lasciaci un commento