Ti trovi qui

CORPO

La riflessologia Plantare

Cos'è

AdobeStock_97302305

Articolo pubblicato il 10 febbraio 2020

La disciplina denominata riflessologia plantare è un massaggio e un trattamento che viene svolto sui piedi con le dita delle mani in modo da riequilibrare l’energia e il benessere dell’intero organismo.

I piedi sono una fra le parti più importanti del corpo, ai quali spesso però diamo poca importanza. Passiamo letteralmente la nostra vita su di essi, ecco perché vanno curati e considerati per avere più benessere. Attraverso il massaggio dei piedi infatti si possono alleviare e prevenire molti fastidi. Nei piedi si trovano centinaia di terminazioni nervose che, se vengono stimolate nel modo giusto, possono inviare al nostro cervello degli input per farci sentire subito meglio.

La riflessologia plantare si basa sulla teoria secondo la quale nei piedi è rappresentato tutto il nostro corpo come se fosse un quadro riflesso.
I punti dei piedi sono direttamente collegati agli organi del corpo creando una mappa, queste si imparano a leggere seguendo dei riferimenti soprattutto della struttura ossea.
Queste zone vengono stimolate e massaggiate con l’estremità delle dita, il più usato è il pollice della mano, mentre con l’altra mano si sostiene il piede.

Studiare la mappa dei piedi è fondamentale per praticare le riflessologia plantare, naturalmente con la pratica si possono memorizzare al meglio le zone e capire soprattutto come operare la pressione sulle zone, in modo che sia efficace e mai dolorosa.

riflessologia plantare

Secondo la medicina orientale, le malattie sono provocate da un’ostruzione dei canali detti meridiani, che impedirebbero all’energia di fluire liberamente nel corpo, liberando l’energia repressa si riesce a ritrovare l’equilibrio fisico e mentale. Lavorando su questi punti è possibile sbloccare l’energia e farla scorrere nei punti nevralgici del corpo.
I primi ad usare questa tecnica furono le culture orientali, mentre in occidente la medicina tradizionale ha iniziato a sfruttare le potenzialità di questa metodologia terapeutica solo da pochi anni.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

© [UNICO] people&style 2020


Lasciaci un commento