PASSEPARTOUT: musica teatro cinema eventi

La musica che unisce

VALLI CUNEESI E PIANURA | dal 1° luglio al 27 agosto 2016

Articolo pubblicato il 11 Giugno 2016

Presentato al Festival della TV e dei nuovi media di Dogliani, Occit’amo per il primo anno si mostra come rassegna frutto di un concept vero e proprio. Nato come festival musicale delle Terre del Monviso e Valli Occitane, è un evento mediatico che punta alla diffusione della musica occitana come espressione popolare di un’identità territoriale, mostrando la sua natura “itinerante”. La rassegna, con cadenza settimanale, propone 18 appuntamenti in ogni fine settimana, attraversando le valli e la pianura, legati ognuno ad un particolare strumento (flauti, ance, cornamuse, ghironde, organetti, fisarmoniche, arpe e violini). In concomitanza con gli eventi musicali di  piazza, per un pubblico di grandi numeri, sono in programma concerti più sofisticati e dedicati in particolare ai cultori dei singoli strumenti, sfruttando la cornice dei gioielli architettonici dislocati nelle località toccate dal festival.
Ma l’evento centrale di Occit’Amo è lo straordinario concerto del 20 luglio, presso il Forte di Vinadio, dei Jethro Tull (nella foto), gruppo rock fondato nel 1967 dallo scozzese Ian Anderson. Il gruppo, che sperimenta vari generi e stili, dal classico al folk rock, dal progressive, al jazz rock fino al folk, ha venduto più di 60 milioni di album in tutto il mondo.
www.occitamofestival.it

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

© [UNICO] people&style 2016