PRIMO PIANO

La Granda e il suo sviluppo

Articolo pubblicato il 10 Ottobre 2016

Con il Patto per lo sviluppo della provincia di Cuneo, che riunisce le associazioni di categoria – Confindustria, Confartigianato, Confcommercio, Coldiretti e Confagricoltura – sono stati delineati, per i prossimi mesi, gli obiettivi relativi allo sviluppo economico della Granda. “Il Patto per lo sviluppo – affermano i presidenti delle associazioni di categoria del Cuneese, Enrico Allasia (Confagricoltura Cuneo), Franco Biraghi (Confindustria Cuneo), Ferruccio Dardanello (Confcommercio Cuneo), Domenico Massimino (Confartigianato Cuneo) e 10 (Coldiretti Cuneo) – ha deciso di prendere l’iniziativa per cercare di sopperire, per quanto di sua competenza, all’immobilismo di enti, politici e amministratori perché la nostra provincia è ferma da ormai troppo tempo e i suoi abitanti non lo meritano e non lo sopportano più. Siamo consapevoli che gli indici di fiducia dei cittadini premiano le categorie produttive rispetto a enti e istituzioni pubbliche, e questo ci costringe anche a una più grande presa di responsabilità”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

© [UNICO] people&style 2016