LIFE STYLE

La fondazione festeggia i suoi primi 50 anni

Articolo pubblicato il 5 Maggio 2014

Mezzo secolo di storia dell’arte è passata da qui, in questo angolo di Costa Azzurra. Dal 1964, artisti selezionati, insieme alle loro opere, si sono avvicendati per arricchire le sale della Fondazione che, per commemorare in grande stile la ricorrenza, ha scelto il catalano Josep Lluís Sert (1902-1983), famoso architetto noto per aver realizzato l’atelier di Miro a Palma di Maiorca, quello di Braque a St. Paul de Vence e di Chagall a Vence. Molti altri lavori portano la firma di Sert e tra questi, realizzati verso la fine degli ’60, ricordiamo la casa-studio di Zao Wou-Ki, a Ibiza, e la stessa Fondation Miro inaugurata a Barcellona nel 1975.
L’esposizione, L’art et l’architecture si conclude il 9 giugno, mentre dal 28 dello stesso mese fino all’11 novembre, è prevista una nuova mostra dal titolo Face à l’oeuvre, selezione di un centinaio di opere definite surprenantes, provenienti dalla collezione di Aimé Maeght.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

© [UNICO] people&style 2014