Ti trovi qui

ANGELI

La Felicità

Luce nel buio

La Felicità

Articolo pubblicato il 25 marzo 2020

Può darsi che qualcuno sia capitato su questo articolo per curiosità, qualcuno per noia, qualcuno per ricerca e qualcuno perché sa, o ha sentito dire, che gli angeli portano felicità.
In un mondo in cui noi ascoltiamo le risposte dello spirito e captiamo i segnali degli angeli questo è possibile.

E’ pur vero che c’è anche la situazione totalmente opposta, ovvero una realtà fatta di sofferenza e di paura. E allora penserete voi, perché gli angeli dovrebbero portare gioia? Loro sono amore, la forma più perfetta della felicità. Credere ci dà speranza, ci dà una luce che ci fa vedere chiaro anche nella notte più buia, ed è quello che vogliono.

Tutti meritiamo di vivere come condizione normale la felicità, anche se gli eventi della vita spesso ci buttano il morale a terra. Gli angeli non dicono che questi attimi non ci debbano essere, ma che non devono essere un abitudine.

Avete mai notato che quando siete felici vedete tutto roseo e anche l’ostacolo più grande diventa un gioco da ragazzi? Ecco. Così. Proprio così meritiamo di vivere.
Ogni giorno, per 21 giorni, accendiamo una candela o un incenso, poi mettiamoci seduti e ripetiamo dentro di noi: “Grazie angelo per avermi dato l’opportunità di vivere questo giorno meraviglioso”. In fondo, non conta quanti vestiti abbiamo nell’armadio o la mia super auto parcheggiata in garage, conta che siamo vivi, che abbiamo avuto l’opportunità di rendere unico e magico un altro giorno, sta a noi capirlo, loro sono sempre al nostro fianco. Abbiamo guardato per terra? Una piuma? Una monetina? Una pietra a forma di cuore? Io credo di si e sono loro che vi continuano a mandare messaggi, basta saper cogliere.

Numero 13: i Maestri Ascesi sono con te e ti aiutano a mantenere una prospettiva positiva.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

© [UNICO] people&style 2020


Lasciaci un commento