Ti trovi qui

DA ROMA

la dolce vita, tra sogno e realtà

CELEBRARE LA BELLEZZA DI IERI, MA CREARE OPPORTUNITÀ PER IL DOMANI

daroma1

Articolo pubblicato il 3 giugno 2016

PREMIO “EKBERG”, INNO FELLINIANO

Artisti, nobili, professionisti e autorevoli esponenti della cultura, dello spettacolo, della politica e dell’imprenditoria hanno fatto il loro ingresso, il 9 febbraio scorso, a Palazzo Ferrajoli nei panni dei grandi protagonisti del cinema internazionale. Dopo aver sfilato sul red carpet, tra i flash dei fotografi, hanno posato sulla mitica altalena felliniana, simbolo del film Giulietta degli spiriti. Allestita e decorata con fiori dai mille colori dalla straordinaria Rosella Antonelli, l’attrazione è stata una delle protagoniste irresistibili della serata e nessuno ha voluto rinunciare a uno scatto “svolazzante”. Anche Sandra Milo, diva indiscussa e ospite d’onore della serata, con il suo fascino, la sua simpatia e la sua travolgente personalità, ha regalato immagini memorabili quando ha posato sull’altalena di fiori.
A lei, Sara Iannone ha conferito un riconoscimento speciale nell’ambito del Premio “Anita Ekberg”. Dopo foto, chiacchiere e un gustoso aperitivo, Sara Iannone e Camilla Nata hanno dato il via alla seconda edizione del Premio – omaggio all’icona felliniana de La dolce vita romana scomparsa l’11 gennaio 2015 a Rocca di Papa – ideato e realizzato dalla stessa Iannone, con l’associazione culturale “L’alba del terzo millennio”, della quale è fondatrice e presidente dal 1996. Tra le premiate illustri: Daniela PoggiMaria Rosaria Omaggio.

daroma2

NUOVE OPPORTUNITÀ CON “DOC ITALY”

Apertura, il 10 febbraio scorso, del Premio internazionale “Doc Italy”, l’evento più innovativo e complesso che si sia mai tenuto a Roma: un contenitore in cui l’ “Eccellenza Italia” è protagonista assoluta e dove ospiti, oratori e commensali possono sviluppare rapporti professionali concreti. La rassegna nasce dall’idea di far incontrare le diverse realtà del made in Italy in un appuntamento finalizzato allo sviluppo di reali opportunità di business; operatori, ristoratori, albergatori, imprenditori, istituzioni, consulenti, esperti in comunicazione si confrontano mettendo in relazione domanda e offerta.
Cornice della manifestazione una delle più suggestive residenze con terrazza in quartiere Parioli, la sede dell’UNAR, casa delle regioni, dove gli ospiti possono assistere a workshop degustando prodotti tipici Doc e ammirando creazioni di alta moda, così come opere di artisti di fama internazionale. Protagoniste le regioni d’Italia con le loro risorse umane, coordinate da Tiziana Sirna insieme a UNAR.

daroma4 daroma3

© [UNICO] people&style 2016

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

© [UNICO] people&style 2016


Lasciaci un commento