ANGELI

Gli Arcangeli (seconda parte)

Messaggeri dal cielo alla terra

Articolo pubblicato il 13 Novembre 2019

Si sente spesso parlare di Angeli e Arcangeli facendo molta confusione e ora andiamo a capire la sottile e quasi impercettibile differenza.
Il regno celeste è suddiviso in tre cori angelici principali, quasi come una gerarchia, perché anche nel mondo spirituale se si vuole che tutto abbia un ordine bisogna creare leggi ben precise e ruoli definiti.

Il primo coro angelico è formato da Serafini, Cherubini e Troni che sono coloro che si occupano della felicità di ogni essere umano; nel secondo coro troviamo Dominazioni, Virtù e Potesta che trovano impiego nell’ordine del genere umano e delle nazioni; infine abbiamo il terzo coro angelico composto da Principati, Arcangeli e Angeli.

Guardian angel and spring branch
Guardian angel and spring branch

I Principati si occupano delle nascite, gli Arcangeli ci proteggono e sono loro i responsabili dei miracoli ed infine abbiamo gli Angeli: i più vicini a noi, dalla nostra nascita fino al nostro trapasso.

È giusto definirli tutti quanti angeli, senza distinzione, come entità sopraffine, piene di amore che ci aiutano per tutta la nostra vita. Non è sbagliato definire i Serafini angeli come non è sbagliato definire l’angelo Michele come tale e non come arcangelo, perché l’ordine di cui fa parte è per l’appunto quello angelico. Se poi vogliamo chiarire la sua gerarchia ed essere più precisi diciamo Arcangelo.

Questo breve articolo serve per chiarire e far luce su pensieri e talvolta convinzioni errate: se comprendo le differenze comprendo anche le sfumature più sottili.
Un abbraccio di luce

Numero 7: la magia divina ti sta sostenendo. Sei sulla strada giusta.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

© [UNICO] people&style 2019