Col progetto Panarea “fai” del bene

Col progetto Panarea “fai” del bene

Pensando al FAI, il Fondo Ambiente Italiano, vengono in mente edifici storici, parchi e regge. Oppure, l’iniziativa I luoghi del cuore, grazie alla quale il FAI ha individuato una vera e propria mappa dei luoghi amati dagli italiani ed è intervenuto per tutelarli e preservarli. Quel che, invece, colpevolmente ignoravamo è un progetto che la delegazione di Torino ha inaugurato nel 2011 e che vede protagonisti i giovani del FAI insieme all’isola di Panarea. Paola Motta Romagnoli, capo delegazione FAI di Torino, è la principale responsabile di tale iniziativa, nata,…