San Valentino… tra arte e divertimento

San Valentino… tra arte e divertimento

San Valentino è ormai alle porte e anche la provincia Granda si prepara a rendere il più romantico possibile questo 14 febbraio. Il parco del Castello di Racconigi propone agli innamorati un suggestivo giro in carrozza con sosta presso la Dacia Russa dove sarà servito agli ospiti un romantico aperitivo (per prenotazioni: www.carrozze-cavalli.it – info@carrozze-cavalli.it). Per chi vuole coccolarsi con un bel bicchiere di vino, e magari approfittarne per scoprire la magia, il lavoro e la professionalità delle cantine delle Langhe, San Valentino potrebbe essere l’occasione giusta: sono tante, infatti, le cantine…

Idee per il carnevale in Costa Azzurra

Idee per il carnevale in Costa Azzurra

Ci siamo, che lo spettacolo abbia inizio! Dall’11 febbraio al 1° marzo spazio all’84esima edizione della Fête du Citron di Menton, un appuntamento gettonassimo per gli amanti di questa cittadina della Costa Azzurra. Dopo tre anni dedicati a Jules Verne (2013-2015), la città di Mentone e il suo Ufficio del Turismo hanno dato inizio nel 2016 a una nuova serie dedicata ad alcune città rese famose per la loro arte. Dopo Cinecittà e il cinema italiano l’anno scorso, Brodway e le commedie musicali rappresentano la seconda parte di questa trilogia. Sabato 11…

AquaAura, molto più di una Spa

AquaAura, molto più di una Spa

Quando il quarzo più puro incontra l’oro più prezioso nasce una pietra sofisticata e misteriosa, quando il benessere incontra l’eleganza nasce una Spa raffinata e unica nel suo genere. AquaAura non è semplicemente una Spa, ma una vera e propria gemma scintillante, incastonata al quarto piano dell’Hotel Atlantic di Borgaro Torinese. Una struttura dalle mille sfaccettature, come la pietra da cui prende il nome. Un mondo splendente e sorprendente, in cui i riflessi cerulei, iridescenti e cangianti vi condurranno in un’altra dimensione, lontano dallo stress e dalla frenesia della quotidianità. La Spa si estende su una superficie di 600 mq di colori, aromi…

Andare o stare con riguardo

Andare o stare con riguardo

La risoluzione, adottata dall’ONU – l’Organizzazione delle Nazioni Unite – riconosce l’“importanza del turismo internazionale, e in particolare la designazione di un anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo, nel promuovere il tema fra il maggior numero di persone possibile, nel diffondere consapevolezza del grande patrimonio delle varie civiltà e nel portare al riguardo un miglior apprezzamento di valori intrinsechi delle diverse culture, contribuendo così al rafforzamento della pace nel mondo”. Il segretario generale dell’Organizzazione Mondiale per il Turismo, Taleb Rifai, ha affermato: “È un’opportunità unica per migliorare il contributo del settore turismo ai tre pilastri della sostenibilità – economica, sociale e…

Prenditi il tempo per gustare il futuro che verrà

Prenditi il tempo per gustare il futuro che verrà

L’articolo di apertura di questo numero, l’intervista a Baldassarre Monge, capostipite della famiglia che ha creato un marchio riconosciuto nel campo dell’alimentazione per cani e gatti, mi ha fatto riflettere molto sul senso della misura. Un concetto astratto che, oggi più che mai, in un’epoca dominata dal relativismo, ognuno plasma a proprio uso e consumo. Un tempo si diceva: “In medio stat virtus”, richiamando una celebre citazione latina. Un invito a cercare un equilibrio fra gli estremi, prendendo distanza dalle esagerazioni. “Né troppo, né troppo poco” hanno insegnato intere generazioni mantenendo la moderazione come punto di riferimento. Oggi…

BAÍO DI SAMPEYRE

BAÍO DI SAMPEYRE

La Baìo è una rappresentazione storica che si tiene in Sampeyre ed in diverse borgate del comune, per ricordare la cacciata dei Saraceni, avvenuta intorno dell’anno mille (le diverse fonti storiche riporterebbero a date comprese fra il 975 ed il 980). In quell’occasione gli abitanti di ciascuna borgata formarono dei piccoli eserciti che si unirono tutti insieme a respingere il nemico comune. La parola Baìo oggi indica sia ciascuno di questi eserciti di borgata sia la manifestazione in sé. Le Baìo sono quattro: la Baìo di Rore, quella di Calchesio, quella di…

LA SHOAH IN EUROPA

LA SHOAH IN EUROPA

Dal 23 gennaio al 4 febbraio, presso il Palazzo di Città di Mondovì, è in programma la mostra “La Shoah in Europa”, promossa dagli Istituti monregalesi “Giolitti-Bellisario” e “Vasco-Becccaria-Govone” e patrocinata dal Comune di Mondovì. Si tratta della prima mostra in lingua italiana a carattere divulgativo che ricostruisce la storia del genocidio degli ebrei in un contesto europeo, dall’ascesa del nazionalsocialismo in Germania, con l’affermarsi delle prime misure antisemite, all’attuazione del progetto di sterminio, fino al processo di Norimberga. Realizzata dal Mémorial de la Shoah di Parigi e distribuita in…

“STANZE” – Piero Bolla

“STANZE” – Piero Bolla

In occasione della riapertura di Palazzo Muratori Cravetta, restaurato, è promossa dal Comune di Savigliano, in collaborazione con l’associazione Ur/Ca Casa Laboratorio di Saluzzo, e grazie all’importante contributo della Cassa di Risparmio di Savigliano S.p.a, della Fondazione Cassa di Risparmio di Savigliano e della società Alpi Acque, una mostra dedicata al Prof.Piero Bolla. La mostra, denominata “Stanze”, rivela lo sviluppo di alcune strade indagate da Bolla, a partire dagli anni Cinquanta e Sessanta, fino ad arrivare alle sue opere più attuali. Il percorso indica con  leggerezza e ironia la definizione…

GRANDARTE. IDENTITÀ PERDUTE?

GRANDARTE. IDENTITÀ PERDUTE?

GrandArte 2016/2017 è una rassegna d’arte che idealmente prosegue l’esperienza di GrandArte 2013, artisti contemporanei per un progetto sociale. Quella mostra era stata organizzata nell’inverno del 2013 per una raccolta di fondi a favore delle Case del Cuore, appartamenti destinati ad ospitare nuclei famigliari (in particolare donne con propri figli) in condizione di difficoltà economica e sociale. L’attuale progetto, promosso dalle associazioni grandArte e Amici Case del Cuore, si caratterizza ancora fortemente per la volontà di coniugare arte e sociale ma poi, in termini innovativi, anche per la scelta di…

Effetto deterrente?

Effetto deterrente?

A qualche mese dall’entrata in vigore della legge che l’ha introdotto nell’ordinamento giuridico italiano (25 marzo 2016, Legge 41), si torna a parlare di omicidio stradale. Oggi tale reato è punito assai più severamente di prima e con pene maggiori rispetto agli altri omicidi colposi, cioè quelli commessi senza l’intenzione di uccidere. L’occasione per riparlare della questione è data dal forte allarme lanciato dal presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani, il quale ha sottolineato che, a diversi mesi di distanza dall’entrata in vigore della legge, non solo non c’è stata alcuna sostanziale diminuzione delle vittime causate dagli incidenti (sono invece aumentati del 16% i…