Ti racconto il Castello… di sera!

Ti racconto il Castello… di sera!

Proseguono gli appuntamenti nei beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano in Piemonte con le Sere FAI d’Estate, la grande festa dei beni della Fondazione che quest’anno, per la seconda edizione, coinvolge 16 proprietà aperte straordinariamente in notturna. Oltre 60 gli appuntamenti che fino al 2 luglio 2017 consentiranno ai visitatori di scoprire i luoghi d’arte e natura del FAI in via eccezionale dal tramonto a mezzanotte. Tra questi il Castello della Manta (CN). Novità di questa edizione sono i concerti e le performance musicali a cura degli studenti di…

Dalle pendici dei monti al mare

Dalle pendici dei monti al mare

DUE ARTISTI “GIROVAGHI” Un capitolo di grande interesse sugli episodi d’arte tardogotica e rinascimentale è quello che riguarda i fratelli Tommaso e Matteo Biazaci, pittori itineranti nativi di Busca (CN) che a partire dalla seconda metà del XV secolo svolsero l’attività di frescanti in gran parte delle vallate cuneesi (Varaita, Maira e Grana) e, successivamente al 1474, in alcune località del ponente ligure quali Montegrazie, Piani di Imperia e Diano Castello. Come per la maggior parte degli artisti “girovaghi” di quel periodo, anche sui Biazaci aleggia una buona dose di incertezza: qual è la geografia dei loro spostamenti? Quali sono i cicli…

l’arte del collezionismo

l’arte del collezionismo

Oggi Ospedaletti è una graziosa località balneare della Riviera di Ponente che conserva le vestigia di un passato ricco di storie, vicende e avvenimenti, legati soprattutto alla geografia del turismo internazionale che – complice anche il clima particolarmente mite nella stagione invernale – durante il corso del XIX secolo avrebbe trasformato questo luogo in una delle mete preferite della borghesia mitteleuropea. Sorsero così lungo la Via Aurelia i grandi e lussuosi alberghi attrezzati per la ricettività di una clientela elitaria colta e sofisticata e venne addirittura fondato il primo casinò d’Italia, inaugurato nel 1883 e oggi purtroppo relegato in uno stato di preoccupante e…

L’ARTE DI ALBISSOLA IN MOSTRA A CUNEO E BORGO S. DALMAZZO

L’ARTE DI ALBISSOLA IN MOSTRA A CUNEO E BORGO S. DALMAZZO

La mostra: “C’era nell’aria una magia” la grande stagione artistica di Albissola verrà inaugurata sabato 14 maggio alle ore 17,00 presso l’Art Gallery La Luna, Via Roma 92, Borgo San Dalmazzo (Cn) e proseguirà alle ore 18,30 presso la Fondazione Peano, Corso Francia 47, Cuneo. L’evento, curato dal critico Daniela Lauria, propone opere pittoriche e ceramiche dagli anni ‘50 fino ai giorni nostri, realizzate sotto l’attenta supervisione della carismatica figura di Giovanni Poggi. L’esposizione include opere di artisti storici come: Lucio Fontana, Asger Jorn, Wifredo Lahm, Agenore Fabbri, Aligi Sassu, Piero Simondo, Pinot Gallizio, Sandro Cherchi, Emilio Scanavino, continua con artisti liguri come: Eliseo…

Piccoli tesori d’arte

Piccoli tesori d’arte

Dopo aver visitato Bene Vagienna, mi sono convinto di una cosa: la cittadina piemontese, situata sul crinale che conduce alle Langhe, brilla di luce propria e non ha bisogno dei riflettori mediatici per trasmettere tutta l’importanza del suo passato millenario. Certo, se solo si riuscisse a veicolare maggiormente l’informazione, si potrebbe fare del piccolo centro un vero e proprio polo culturale e turistico nel Piemonte meridionale, ma queste scelte appartengono alla politica prima di tutto: concentriamoci quindi sulla sfera prettamente artistica inoltrandoci nei meandri tortuosi del centro storico medievale. Prima…