Le alpi del mare candidate unesco

Le alpi del mare candidate unesco

Nell’iniziativa sono coinvolti il Parco Naturale Alpi Marittime, il Parc National du Mercantour, con il Parco del Marguareis, il Parco delle Alpi Liguri e alcuni siti in provincia di Imperia e l’area protetta regionale dei giardini botanici Villa Hanbury. Il motivo della candidatura sta nella unicità geologica delle Marittime. In epoche remote, la catena alpina aveva quale “appendice” i rilievi della Corsica e della Sardegna. In seguito, l’interazione tra le placche continentali generò il distacco delle isole e la loro rotazione in posizione quasi perpendicolare rispetto alle Alpi. Nel tratto…

Sanremo è musica d’autore

Sanremo è musica d’autore

Sono Caparezza, Loris Vescovo, Filippo Graziani, Raiz & Fausto Mesolella, Virginiana Miller i vincitori delle Targhe Tenco 2014 (suddivise in più categorie), uno dei riconoscimenti più autorevoli e prestigiosi all’interno del panorama musicale italiano. Il Premio, organizzato dal 1984 dal Club Tenco, viene assegnato da una giuria composta da oltre 200 giornalisti (di gran lunga la più vasta e rappresentativa in Italia in campo musicale). L’esibizione di tutti i vincitori è prevista per il 6 dicembre a Sanremo, al Teatro Ariston, in una serata-evento che vede il chitarrista e cantautore…

Torino capitale del cinema

Torino capitale del cinema

Dal 21 al 29 novembre, torna la magia del Torino Film Festival, giunto all’edizione numero 32. Torino ama il cinema: un amore vissuto con understatement subalpino, ma che trasuda passione. La kermesse, anche quest’anno, è la dichiarazione d’amore della città nei confronti del grande schermo. Quale menu ci riserva il TFF? Acquistate il biglietto, accomodatevi in poltrona e sarete serviti. Tra le chicche in programma, Magic in the moonlight, il nuovo film di Woody Allen in anteprima italiana. Sempre in anteprima, Wild di Jean Marc Wallée, una commedia dolceamara con…

Il bello è il buono

Il bello è il buono

Il paesaggio periurbano, urbano e agricolo è un bene fragile, ma capace di nutrire l’animo e il corpo dell’uomo. Il 20 novembre, presso l’Antico Palazzo Comunale a Saluzzo (ore 18,00), un grande paesaggista molto legato alla dimensione del giardino, Paolo Pejrone, dialoga con un attivista gastronomo che ha ridato dignità di considerazione all’orto, Carlo Petrini, con l’obbiettivo di scoprire le strade che uniscano coloro che amano il territorio italiano nel segno di una sua tutela attiva. L’incontro introduce il progetto “Saluzzo, città storica e di paesaggio”, con cui la città…

50 candeline per Maina

50 candeline per Maina

Era il 1964 quando, a Torino, la famiglia Di Gennaro rilevava un laboratorio di pasticceria per trasformarlo, con la famiglia Brandani, nell’azienda leader nei dolci lievitati da ricorrenza nota con il nome di Maina. “I primi 50 anni di attività sono per noi un’importante traguardo – spiegano Vincenzo Brandani e Antonio Di Gennaro, due dei fondatori di Maina. – Sin dall’inizio abbiamo puntato sulla qualità specializzandoci sui prodotti da ricorrenza. Negli anni, non siamo mai scesi a compromessi mantenendo sempre altissimo il livello qualitativo, senza ricercare facili risparmi, a partire…

Mauro Giraudo “Re” dell’adamello

Mauro Giraudo “Re” dell’adamello

L’albo d’oro dell’ultra trail spalanca le porte a Mauro Giraudo: sul circuito dell’Adamello una vittoria “epica”. Emozioni uniche per la prima assoluta dell’Adamello Ultra Trail: 2 parchi naturali (Stelvio e Adamello), 175 km il percorso, 10.500 m di dislivello, 2.560 m la quota più alta, 31h 27’ 10” il tempo del vincitore e una sola grande vittoria, quella di Mauro Giraudo, classe 1979, residente a Valdieri. Grazie al supporto di Bottero Ski, dell’appassionato Elio Bottero e della grande passione per la montagna, a meno di 20 km dal traguardo, Mauro…

“i soldi nella testa”

“i soldi nella testa”

Venerdì 14 novembre, alle ore 21, l’appuntamento è da non perdere: nell’Auditorium CRB, in via Principi di Piemonte, si parla di denaro. Si tratta di una serata di riflessione sul tema del rapporto con il denaro, che può essere sia fonte di gioia, di sofferenza e anche di distruzione. Il valore simbolico che l’individuo attribuisce al denaro. E come il rapporto è condizionato dalle proprie esperienze familiari e di come un rapporto non equilibrato con il denaro può portare a sofferenza e patologia psichica: depressione, ansia, ludopatie, comportamenti immorali che…

Ciao Claudia

Ciao Claudia

Un solo paesaggio ti ha cresciuta e ha nutrito in te l’amore per l’arte e la pittura. Quella unica collina, quel profilo all’orizzonte ti ha preso per mano, giorno dopo giorno, ti ha dato linfa, energia, ispirazione. E vigne, vino, cibo, la naturale prosecuzione della tua arte. Il mondo ti ha accolta, amata e, grazie a te, ha condiviso la passione per tutto ciò che nasce da quelle sinuose curve e lingue di Langa. Poi, i libri e la stampa, in una ricerca, costante e senza sosta, di ogni possibile…

5 anni ed è già tempo di futuro

5 anni ed è già tempo di futuro

Questi sono i numeri che raccontano 5 anni di [UNICO]. 30 numeri che, partendo sottotono, vi hanno tenuto compagnia presentandovi personaggi, storie, arte, moda e stile, sport ed enogastronomia del nostro territorio con uno stile unico e diverso. Siamo cresciuti insieme. Li abbiamo condensati in semplici immagini grafiche per renderli più comprensibili ed immediati. Ne siamo orgogliosi e di questo non possiamo che ringraziare voi, lettori fedeli e preziosi perché, insieme agli inserzionisti che fin dal primo numero hanno creduto in [UNICO], ci date la possibilità di continuare a raccontarvi…

Eletti e dannati in castiglia

Eletti e dannati in castiglia

Nei sotterranei, il Museo della Memoria Carceraria, il primo in Italia; al terzo piano quello della Civiltà Cavalleresca. “Uno shock culturale creativo” che ci trasporta dall’esperienza dei 4 secoli d’oro del periodo marchionale nella manica ottocentesca, ai due secoli di istituzione penitenziaria. Insieme, hanno l’obiettivo di inserire la Castiglia di Saluzzo nel panorama museale italiano e internazionale. “Ci sono insieme due aspetti dell’uomo – le parole del vescovo Monsignor Giuseppe Guerrini all’inaugurazione del 22 febbraio 2014, – l’uomo che soffre e che cerca di redimersi e l’altro, ricco di speranza…