Polistrumentista giramondo

Polistrumentista giramondo

Per capire chi sia Sol Ruiz, bisogna incontrarla anche giù dal palcoscenico. Perché lei, cantante e polistrumentista di origine cubana, nata e cresciuta a Miami, è un’artista in ogni momento e non solo quando è la protagonista dello show. Poco più che trentenne (impossibile farsi rivelare l’età, come altri dettagli della sua vita, su cui mantiene un vezzoso riserbo), un po’ come la pittrice messicana Frida Kahlo, incuriosisce non solo per le sue opere, per i singolari brani che sa comporre, suonare e cantare, ma anche per la sua storia…

Una vita di musica

Una vita di musica

Perché Norman David Shapiro sia diventato per tutti “Shel” è una della curiosità che si possono rintracciare nella ricca biografica artistica del cantante, autore, attore e produttore, che nonostante il suo marcato accento inglese mai domato, vive in Liguria, ha la doppia cittadinanza anglo-italiana e ama la nostra Costituzione a tal punto da dedicarle un disco. E oggi la faccia “da duro” di questo ex cantante beat – arrivato quasi per caso in Italia nel 1963 e diventato in poco tempo il leader dei The Rokes – gli regala una…

Tra arte, sagre ed eventi

Tra arte, sagre ed eventi

L’ARTE DI FARE LA DIFFERENZA Torino, 15 maggio-8 giugno Hanno creato un progetto artistico che nasce dall’idea di catalogare e schedare i reperti. Sono partiti dalle immagini, dai manufatti, dai documenti e dagli oggetti conservati nel Museo  i Antropologia e Etnografia dell’Università di Torino e li hanno utilizzati per ricreare un’opera condivisa, per raccontare L’arte di fare la differenza. Sono tre coppie di artisti, Laura Biella e Lia Cecchin, Gaetano Carusotto e Corina Elena Cohal, Ernesto Leveque e Maya Quattropani, gli autori dell’allestimento singolare di Palazzo Barolo. Si parte dall’atrio…

Arte e design urbano Cuneo

Arte e design urbano Cuneo

ZOOart, contenitore di eventi dedicati alla diffusione dell’arte e del design nello spazio pubblico, inaugura giovedì 3 luglio, alle ore 21.30, presso i Giardini Fresia a Cuneo, la sua tredicesima edizione. La rassegna torna a investire, durante le settimane estive, il centro storico cuneese. Come sempre decine di installazioni, create per l’occasione da artisti provenienti da ogni parte del mondo, costituiranno un percorso dalle varie declinazioni artistiche. LocalArt, progetto a sostegno dei giovani creativi del territorio, vede invece esposte nuove proposte premiate dalla Fondazione CRC. ZOOincittà allestisce nel centro storico…

Il cangrande del Vinitaly a Giovanni Battista Marchisio

Il cangrande del Vinitaly a Giovanni Battista Marchisio

È a Giovanni Battista Marchisio , storico presidente della Cantina del Nebbiolo di Vezza d’Alba , che è stata assegnata, a Verona, durante il Vinitaly, la medaglia di Cangrande per la Regione Piemonte. Marchisio ha dedicato tutta la sua vita professionale al vino, all’agricoltura, al Roero e alla Langa. Nato a Vezza d’Alba nel 1926, ha frequentando la Scuola Enologica di Alba. La Cantina del Nebbiolo di Vezza d’Alba, fondata da un manipolo di viticoltori coraggiosi nel 1959, è stata presieduta da Giovanni Battista Marchisio per ben 27 anni, dal…

Nocciola di Langa passione ma non solo

Nocciola di Langa passione ma non solo

La nocciola di Langa è una delizia apprezzata in tutto il mondo, ma in terra di Langa e Roero cosa se ne fa dei residui delle inevitabili potature? La questione è discussa. Si stanno cercando soluzioni. Un centinaio di imprenditori corilicoli ha partecipato alla prova dimostrativa organizzata da Confagricoltura Cuneo e Ascopiemonte per presentare diverse possibili gestioni, in campo, dei residui derivanti dalla potatura del nocciolo. In particolare sono state messe a confronto alcune tipologie di trince e trituratori, con o senza raccoglitori. I responsabili tecnici di Ascopiemonte hanno precisato…

Cabina di regia piemontese per Expo 2015

Cabina di regia piemontese per Expo 2015

È stato firmato, nella prestigiosa Sala Giunta della Regione Piemonte, l’accordo di programma “Piemonte Expo 2015” . A sottoscrivere il documento, il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, il sindaco di Torino, Piero Fassino, il presidente di Unioncamere Piemonte, Ferruccio Dardanello e il segretario generale della Camera di commercio di Torino, Guido Bolatto. Presenti anche l’assessore regionale al Turismo, con delega ad Expo2015, Alberto Cirio, l’assessore comunale di Torino Maurizio Braccialarghe e il segretario generale di Unioncamere, Piemonte Paolo Bertolino. L’obiettivo dell’accordo riguarda la nascita di una “cabina di regia”…

Fiat, ultima assemblea in Italia prima di andare in Olanda

Fiat, ultima assemblea in Italia prima di andare in Olanda

Pare impossibile, eppure è vero: si è tenuta l’ultima assemblea ordinaria degli azionisti Fiat al Lingotto di Torino. La prossima, infatti, sarà in Olanda, dove il nuovo gruppo Fiat Chrysler Automobiles avrà la sede legale. Intanto, è stato approvato il bilancio 2013 del gruppo, che si è chiuso con un utile netto di circa 1,9 miliardi. Nessun cambiamento nella compagine azionaria, come ha ricordato il presidente John Elkann aprendo i lavori: Exor detiene il 30,06%, Baillie Gifford il 2,64% e Vanguard International Growth Fund il 2,26%. L’AD Sergio Marchionne ha confermato…

Dieci comuni Cuneesi uniti e grande parco fluviale

Dieci comuni Cuneesi uniti e grande parco fluviale

Anno da ricordare il 2014: alla Casa del Fiume , il neonato centro di educazione transfrontaliera del Parco fluviale Gesso e Stura di Cuneo, è stata firmata ufficialmente la convenzione di gestione dai dieci sindaci dei comuni che formano il Parco. Un atto formale ma anche simbolico, che segna la strada per una gestione condivisa e una politica collaborativa. Con la firma ufficiale della convenzione di gestione, si chiude un percorso che ha visto il territorio del Parco fluviale Gesso e Stura estendersi dai 1.500 ettari di quando venne istituito…

SLA, team italo-americano individua un nuovo gene

SLA, team italo-americano individua un nuovo gene

Un’altra tappa nella battaglia contro la terribile sclerosi laterale amiotrofica (SLA): un gruppo di ricercatori guidati dal professore torinese Adriano Chiò ha individuato un gene che potrebbe essere la principale causa del morbo di Lou Gehrig , che ha colpito molti calciatori. La nuova scoperta ha portato i ricercatori italiani, guidati dal professor Chiò della Città della Salute di Torino , sulla copertina di Nature Neuroscience. La ricerca, con un finanziamento di 1 milione e 600.000 euro (Fondazione AriSla, Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca, FIGC, Federazione Italiana Gioco…